Il tatuaggio realistico trova le sue radici nella rappresentazione sul corpo di personaggi amati e/o odiati. A livello storico, soldati e galeotti si tatuavano, rudimentalmente, generali o carcerieri per l’uno o l’altro motivo. Tale stile si è evoluto in maniera straordinaria negli anni, raggiungendo attualmente risultati sorprendenti. I recenti sviluppi iper realistici di questo stile, lo pongono in antitesi alla solidità nel tempo del tatuaggio tradizionale.

Visualizzazione di 1-16 di 34 risultati