Neon elettronici, tatuaggi trasluci su puttane termoelettriche, musica in sottofondo di un plastico tribale, sbircio tra le vetrine alla ricerca della mutante, l'intravedo tra gli'idiogrammi pubblicitari di una bibita sintetica.

Action Painting

Descrizione dello stile ACTION PAINTING . Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

The White Hope

Espressionismo

Sono arrivato, dopo un lungo viaggio da solo nel mare rovente.cristalli scarlatti dal lungo orizzonte, mi lasciano vedere una verde speranza.ho voglia di miele ed acqua di fonte. Raggiungo la sponda piu presto che possa.
Prima del tramonto,prima del fuoco del mio camino,prima di tutto,vorrei tornare.ho pescato abbastanza,merito il riposo,, negato da tempo, negato da me stesso. Ma ora e' diverso,sono cambiato, ho bisogno di calma, di caldo e di casa, di brodo e di mele, sara' meglio che mi affretti e per questo, non stia piu' a pensare.
Sono un ermafrodito, ermetico vestito, mi pettino con un dito, no phon..e' inaudito!!!
Guido come un pazzo oltre la velocita' consentita calpesto l'acceleratore al massimo delle sue possibilita', voglio andare oltre ,voglio andare di piu', voglio volare alto nello spazio, sopra di lei, voglio cavalcarla senza domarla, voglio andare oltre,oltre la luce, indietro nel tempo, prima che comparisse, di fronte a me.

Espressionismo astratto

Espressionismo astratto

Di fatto ciò che è leggero, si muove al vento chiuso nel rifugio di legno e sughero osservo il movimento
Tempio ortodosso di santi ora posso, pregare in ginocchio,e aspettare la pioggia. attraverso la strada mi butto sul mare, nuotando e pregando, guardando la terra. Colline bianche, di roccia e di arbusti, quanto ho aspettato, questo momento, ora posso affondare e iniziare a sognare.
E'un'idea che percorre binari asimmetrici, mentre dormo immagino uccelli dal becco lunghissimo che lasciano tracce sulla sabbia.
Dramma consumato nella pausa macrobiotica del pranzo, quando, nella noia dell'attesa, mi e' apparsa mia Zia, cosi come l'ho lasciata. (nell'attesa di mangiare ,feci un bozzetto sulla tovaglia di carta, ne trassi un quadro riproducente una figura femminile che consuma un pasto. Incredibilmente assomigliante alla zia Melina, scomparsa tanti anni prima)

Figurativo Underground

Nella seconda metà degli anni '90 Tommaso si concentra prevalentemente sui lavori su tela, senza dimenticare le esperienze di grafica, pubblicitaria e di moda, e i graffiti del periodo precedete. Grazie a queste, il suo stile artistico è maturato e iniziano a riemergere, rielaborate e metabolizzate, tutte le suggestioni sperimentate. Grande influenza hanno la cultura metropolitana statunitense, le correnti artistiche legate alla fumettistica underground californiana ma anche i lavori di Basquiat e Picasso. Il tutto viene rielaborato in modalità artistiche originali ed inaspettate.

Pesce secco, per amore,nossignore.non mi mandi dal dottore,non mi nutro da molte ore, ma mi faccia un favore, pensi bene al suo cuore che si regge col tutore. Io da grande saro' un attore,ballerino e prestigiatore. Se io mangio non mi piaccio, e allora come faccio. Faccio bene a far cosi', in fin dei conti si,son piccolino, di sicuro un figurino. Il don lurio dell'acquario,e allora, su il sipario.
E' mio figlio,e' il mio orgoglio, e tutto il mio cuore.non mi ha mai chiesto nulla ha sempre dato tutto,ma ora voglio un'altra cosa. Che viva di piu' con me.
Stasera mi butto, stasera mi butto, mi butto sul te'. E faccio di tutto e faccio di tutto a non prender cafe'......
L'Approdo #1 (1982, Acrilico su tela)

Surrealismo

VAGO SOLITARIO SUL DELTA DEL FIUME,CERCANDO TRACCE DI VITA NEL VUOTO DELLA MIA MEMORIA. E' TUTTO FINITO, IL LAVORO E' COMPIUTO, SPERO PRESTO DI FARE RITORNO, FORSE TROVERO' ANCORA IL FUOCO ACCESO,FORSE SOLO CENERE FREDDA.