Discoteca alla moda perche', ho bisogno di esser visto, da te. Son vestito di latex vodoo, alcool puro, ne bevo di piu', sono certo che lei sta guardando, con la corda mi sto impiccando. Testa in giu', carrucole catene, non fa cosi, la gente per bene. Me ne frego penso gia' ormai morente,bestemmiando sputo il mio dente.se ne e' andata annoiata sbuffando,sta serata e' una palla sfigata.

Olinka

1989, acrilico su tela, 18X40

Discoteca alla moda perche’, ho bisogno di esser visto, da te. Son vestito di latex vodoo, alcool puro, ne bevo di piu’, sono certo che lei  sta guardando, con la corda mi sto impiccando. Testa in giu’, carrucole catene, non fa cosi, la gente per bene. Me ne frego penso gia’ ormai morente,bestemmiando sputo il mio dente.se ne e’ andata annoiata sbuffando,sta serata e’ una palla sfigata.

Nella seconda metà degli anni '90 Tommaso si concentra prevalentemente sui lavori su tela, senza dimenticare le esperienze di grafica, pubblicitaria e di moda, e i graffiti del periodo precedete. Grazie a queste, il suo stile artistico è maturato e iniziano a riemergere, rielaborate e metabolizzate, tutte le suggestioni sperimentate. Grande influenza hanno la cultura metropolitana statunitense, le correnti artistiche legate alla fumettistica underground californiana ma anche i lavori di Basquiat e Picasso. Il tutto viene rielaborato in modalità artistiche originali ed inaspettate.